Mese: Febbraio 2014

”Investire sulla scuola è il modo per uscire dalla crisi”

Il ministro dell’istruzione, Stefania Giannini, durante un’ intervista a “Prima di tutto” su Radio Uno ha parlato delle modifiche che si vorrebbero apportare al mondo scolastico. Uno dei punti riguarda la diminuzione degli anni di frequenza delle scuole medie superiori: da 5 a 4 anni. Il ministro ritiene che bisogna approfondire tale proposta, poiché ritiene

31^ Marcia Antimafia ai Valloni

Giorno 26 Febbraio 2014 è stata indetta nella strada dei Valloni (strada che collega Bagheria con Casteldaccia), dal centro studi Pio La torre, la 31esima edizione della Marcia antimafia. L’evento è infatti una commemorazione della marcia svoltasi il 26-02-1983 come urlo di protesta contro il fenomeno criminale noto a tutti come mafioso, che si serviva

Conoscere la nostra città: Villa Cattolica.

Villa Cattolica è una delle pietre miliari di Bagheria e di tutta la “Conca d’oro”. Visitata da migliaia di turisti ogni anno essa rappresenta il passato e il presente di Bagheria. Essa è stata costruita intorno al 1736. Commissionata dal principe di Cattolica Eraclea, Francesco Bonanno. L’architettura è classica tipica delle ville bagheresi. Lo stile

La casa del sonno – Recensione

Quando perdi qualcuno e questo qualcuno ti manca, tu soffri perché la persona assente si è trasformata in un essere immaginario: irreale. Ma il tuo desiderio di lei non è immaginario. Così è a quello che devi aggrapparti: al desiderio. Perché è reale. Il libro è articolato su numerosi personaggi e su piani diversi: narra

Maduro està destruyendo Venezuela.

Maburro, così denominato il nuovo presidente venezuelano, che in spagnolo vuol dire asino, non è in grado di gestire l’economia del Paese portandolo così negli abissi più profondi, nonostante abbia le riserve petrolifere più grandi del mondo. Nella giornata della gioventù un gran numero di studenti sono scesi in piazza per cercare di ottenere la

Caos al festival di Sanremo: in due minacciano di suicidarsi.

Non è andato nel migliore dei modi la 64esima edizione del festival della musica italiana. Mentre il conduttore Fabio Fazio stava introducendo la prima puntata con un discorso riguardante i problemi del paese, il sipario dell’Ariston si è bloccato. Due manifestanti, inerpicati su un’impalcatura, hanno minacciato più volte di buttarsi giù, chiedendo al conduttore di

Conoscere la nostra città: Villa Valguarnera

Ed ecco che, dopo avere camminato per un altro centinaio di metri, alzando gli occhi ci si trova davanti la villa Valguarnera in tutta la sua bellezza. Un corpo centrale a due piani, con un seguito di finestre, vere e finte, che scorrono seguendo un ritmo giocoso e severo. Dal corpo centrale partono due ali

Intervista con Fabio Granata, cofondatore di Green Italia

Abbiamo incontrato l’onorevole Fabio Granata, esponente e cofondatore di Green Italia, oltre che membro del direttivo nazionale di Legambiente. L’on. Granata, durante l’intervista, spiega i progetti di Green Italia in merito alle politiche ambientali e alla rivalutazione del patrimonio artistico, culturale e ambientale; infine propone una soluzione alternativa per uscire dalla crisi attuale. 1) Perché il

Progetto “se vuoi…” per conoscere e non dimenticare.

La 2c del Liceo Scientifico G. D’Alessandro riscopre il concetto di legalità prendendo parte a un itinerario tra luoghi riguardanti il fenomeno mafioso e personaggi molto importanti, scortata dalla Squadra Mobile di Palermo. “Devo ammetterlo… è stato bello andare oltre le parole, vivere di persona ciò che la TV ci mostra quotidianamente. E’ stato bello