Sconfitti con onore

È stato un inizio memorabile per la nostra scuola, ma alla fine si è imposto il liceo scientifico Cannizzaro. A sfidarsi, in un torneo di pallavolo tra cinque dei licei di Palermo e provincia, sono stati anche il liceo classico Umberto e altri due scientifici, il Majorana e il Palmeri.

Il torneo, che si è svolto con incontri ad eliminazione diretta, ha visto scontrarsi per primi il nostro liceo e il Majorana. Il primo set ha visto come vincitore il D’Alessandro, che ha dominato la partita sin dalla prima battuta, chiudendo con il punteggio di 25-9. Il secondo set è stato più impegnativo per il liceo di casa, che ha vinto con soli tre punti di scarto. Il D’Alessandro ha passato il turno.

La seconda partita è stata una delle più combattute. Ha visto come protagonisti il liceo classico Umberto e il liceo scientifico Palmeri; dopo tre lunghi set, n’è uscito vincitore il Palmeri.

Successivamente ha avuto inizio lo scontro tra il D’Alessandro e il Cannizzaro. Il primo set è stato molto combattuto tra i due licei, e il punteggio di 22-25 ne è la prova. Nonostante tutto l’impegno dei nostri compagni, si è imposto il Cannizzaro, grazie ad un ottimo gioco di squadra e alle battute imprendibili effettuate dal loro capitano. Il secondo set è stato a senso unico, vista la scarsa concentrazione dei nostri compagni, dovuta sia alla stanchezza dei due incontri disputati, sia alla demoralizzazione causata dal primo set. Il Cannizzaro ha passato il turno, accedendo alla finale e spedendo a casa la squadra del nostro liceo.

Daniele Genova e Giovanni Tripoli

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *