Spettri: un attualissimo dramma

Il 18 Dicembre 2019, la classe II H è andata a Palermo a vedere “Spettri” di Henrik Johan Ibsen, un drammaturgo, poeta e regista teatrale norvegese del diciannovesimo secolo. La storia è ambientata in una casa borghese del diciannovesimo secolo  e narra la storia della signora Alving: una donna costretta ad una vita di degrado

Ragazzi in difficoltà dopo la Brexit.

Con il termine Brexit si fa riferimento al processo di uscita del Regno Unito dall’Unione europea; ciò sarà una cosa svantaggiosa per molti “ragazzi” che una volta finita la scuola pensavano di trovare un futuro a Londra. Innanzitutto a prescindere da turisti o lavoratori non basterà la semplice carta d’identità ma ci vorrà anche un

Divertimento criminale: tra realtà e videogioco

Da quando hanno fatto la loro comparsa nella vita dei ragazzi, i videogiochi violenti sono accusati di fomentare, ampliare o, addirittura, scatenare la violenza di chi li gioca. Ovviamente le numerose accuse non sono frutto di un’ideologia retta da fragili fondamenta, ma sono state fatte apposite ricerche scientifiche per dimostrare effettivamente se, oltre a creare

Dalla grotta di Lascaux ai muri di Palermo

Sin dall’antichità con i primi affreschi nelle grotte, si sentì la necessità  di esprimere le proprie vittorie o i propri vanti mediante l’arte, in particolar modo mediante dei graffiti.Che sia realizzati con il sangue della preda uccisa, pigmenti naturali o bombolette. La storia dell’evoluzione dei graffiti si fa convenzionalmente iniziare nella seconda metà del ‘900.

il nuovo passatempo dei giovani

Con il passare del tempo e l’avanzamento degli anni, molte abitudini che prima erano comuni e scontate sono cambiate radicalmente. I ragazzi che prima trascorrevano le loro giornate fuori all’aria aperta, ora si ritrovano a passarle davanti ad un monitor immersi completamente nei loro mondi e in modo particolare nelle serie tv. Le serie tv

“IL MESE DELLA LETTURA- INCONTRO CON GLI AUTORI”

  Questo gennaio sarà un mese di intense letture a Bagheria. Il Comune ha infatti organizzato un ciclo di incontri con gli autori, ideato dall’ assessore alla cultura Daniele Vella. I romanzi che saranno i protagonisti di questi eventi saranno: –“L’ultima notte di Aldo Moro” di Paolo Cucchiarelli. L’autore  racconta  una tappa decisiva per  il

Deepfake e video compromettenti

Viviamo in una società dove uno dei pochi e più frequenti modi per andare in tendenza tra gli articoli/video più visualizzati, è quello delle Fake News. Per quanto esse riescano a fare scalpore e, soprattutto, compromettere la veridicità di alcune notizie, una tipologia di falsi contenuti spopolata nel web negli ultimi anni è il deepfake. Il deepfake (parola

Bullismo e Cyberbullismo

Oggi si discute molto del bullismo. Principalmente si tende sempre a giudicare gli altri, ma secondo me ognuno dovrebbe interrogare se stesso. Insieme alla mia classe abbiamo fatto un progetto sul bullismo. Quando i ragazzi che organizzavano il progetto hanno cominciato a parlarci del bullismo e a farci fare vari giochi significativi, ho sentito una

Successo di pubblico e apprezzamento per i nostri artisti

Un giovane attore del liceo scientifico Giuseppe  D’Alessandro viene scritturato per il nuovo film del regista Alfredo Quintiero. Giorno 2 dicembre 2019, presso il teatro Fundaro’ di Palermo, si e’ svolta la prima edizione di stage e show emergenti, un importante vetrina discografica, teatrale e televisiva. Molti i volti noti del mondo dello spettacolo: Alfredo Quintiero

L’arte dovrebbe autocensurarsi?

Nell’ultimo anno nel panorama del rap italiano è apparso un nuovo gruppo: gli FSK satellite. Quest’anno, i ragazzi del gruppo hanno pubblicato ben due album, nel quale sono contenuti brani che trattano argomenti pesanti, anche per i rapper. In particolare risalta l’uso di droghe, quali cocaina ed eroina. Si potrebbe dire che loro ostentino queste

Fake News… Notizie da bruciare!

Anche a te sarà capitato di imbatterti in una Fake News durante una comune navigazione sul web o durante una tua ricerca, quelle notizie andrebbero  spedite nel cestino del WEB, scatenano scompiglio e panico oppure in certe situazioni gloria o felicità, per poi rivelarsi… una miriade di menzogne. Purtroppo le notizie nel web non sono tutte

Faticare appaga…E paga!

Spesso, la maggior parte degli studenti, pensa che gli insegnanti severi, o particolarmente esigenti, siano la principale causa di stress di noi giovani, per l’esagerata mole di compiti da svolgere a casa o per le verifiche troppo complesse. Questo però non è il messaggio corretto da dare ai neofiti che si affacciano al mondo dello

Crocifissi e tanta polemica

Il ministro ha dichiarato che rispetto al crocifisso preferirebbe vedere nelle aule “una mappa geografica del mondo, un richiamo alla Costituzione e agli obiettivi dello sviluppo sostenibile”. In Italia  la cosa è piuttosto sentita ,molti giornali e trasmissioni televisive ,ne hanno parlato, girando vicino alla vera situazione: qual è la situazione in Italia? L’Italia, sembra